La gamma eco.build

Il mercato si orienta sempre di più su prodotti che valorizzano sostenibilità ed economia circolare. Heidelberg Materials in Italia percorre ormai da anni (con i brand Italcementi e Calcestuzzi) la strada della sostenibilità, proponendo ai clienti la nuova gamma di prodotto eco.build  a bassa impronta ambientale e con materie prime seconde provenienti da altri settori industriali e dal settore edile. 

Ai prodotti si aggiunge la certificazione degli impianti secondo lo standard internazionale CSC (Responsible sourcing certificate for concrete and its supply chain) che prevede una certificazione di tutta la filiera di processo – dal trasporto al riutilizzo delle materie prime – per garantire calcestruzzi performanti e filiere sicure e responsabili. In questa direzione va per esempio anche l’impegno dell’azienda nel massimizzare l'impiego di materiali locali entro un raggio di 150 km dall'origine alla sua lavorazione.

eco.build è la gamma di cementi e calcestruzzi sostenibili proposti con l’obiettivo di ridurre la CO2. Il business del cemento sostituisce con materiali di recupero le proprie materie prime naturali provenienti dalle attività estrattive (in cave e miniere) come calcare, argilla e scisti. Fra i materiali alternativi utilizzati ci sono i rifiuti non pericolosi provenienti da altri settori industriali come le ceneri volanti, i gessi chimici, le scorie d’alto forno, e le scaglie di laminazione.  Il business del calcestruzzo, utilizza per i propri mix design materiali da costruzione e demolizione – tutti sottoposti a rigidi tracciamenti – come aggregati per la produzione di calcestruzzo. Entrambe le pratiche consentiranno  di evitare l’escavazione di 15 milioni di tonnellate l’anno di materiali, con una importante riduzione nell’utilizzo di risorse naturali aiutando così a contenere il riscaldamento globale, mantenendo sempre elevati standard qualitativi.

La gamma eco.build propone:

  • prodotti ECO CAM: per soddisfare le richieste dei CAM (Criteri Ambientali Minimi) ovvero calcestruzzi con un contenuto minimo di riciclato del 5%.
  • prodotti ECO TM: una proposta "Tailor Made" con valutazioni specifiche del progetto e della % massima di riciclato che si può raggiungere.
  • prodotti ECO LOW CARBON: la linea progettata per ridurre le emissione di CO2 fino al 20 % rispetto a un calcestruzzo tradizionale (riferimento a pari composizione con CEM II medio Aitec). Inoltre, è possibile tramite attività di Carbon Offset consegnare un materiale a bilancio Emissioni Zero in maniera trasparente, certificata e riconosciuta a livello globale.

I prodotti della gamma eco.build sono in grado di 

  • Ridurre l'impatto sul potenziale del riscaldamento globale (GWP100)
  • Massimizzare l'uso di materie prime seconde
  • Massimizzare l'impiego di materiali locali

Heidelberg Materials fornisce inoltre la Life Cycle Assessment (LCA) e l’Environmental Product Declaration (EPD) dei suoi prodotti al fine di comunicare in modo trasparente gli impatti dei propri prodotti e di consentire una loro valutazione nell’ambito dei Criteri Ambientali Minimi (CAM) per le gare di appalto pubbliche e negli schemi di rating per la valutazione della sostenibilità delle costruzioni: LEED (Leadership in Energy and Environmental Design), GBC Italia, ITACA, ENVISION e BREAAM.

 

I prodotti sostenibili per applicazioni strutturali e non strutturali

i.pro Classic Eco CAM

i.pro Classic Eco TM

i.pro Classic Eco Low Carbon
 

i.work Classic Eco CAM

i.work Classic Eco TM

i.work Classic Eco Low Carbon
 

i.pro Structura Eco CAM

i.pro Structura Eco TM

i.pro Structura Eco Low Carbon
 

i.tech Structura Eco CAM

i.tech Structura Eco TM

i.tech Structura Eco Low Carbon
 

i.idro Drain Eco CAM

i.idro Drain Eco TM

i.idro Drain Eco Low Carbon
 

i.work Geomix Green

i.pro Power Rigenera

Giovanni Pinto

Specialista sistemi di sostenibilità

Innovation Campus Milano Via Lombardia 2/A
20068 Peschiera Borromeo
Italia

Dante Parisi

Eco Brand Manager

Innovation Campus Milano Via Lombardia 2/A
20068 Peschiera Borromeo
Italia